Cucina Cinese

Antichissima cucina, sicuramente unica nel suo genere per i metodi di cottura e per gli ingredienti che vengono utilizzati, la cucina Cinese merita sicuramente un posto importante nella scoperta della cultura di questa nazione, spesso così sconosciuta ma comunque elemento di identificazione culturale e storica per il popolo cinese; la cucina cinese non è solo cibi e pietanze, ma anche soprattutto arte, ispirazione e precisione, affinché il piatto non sia solo buono, ma piacevole da vedere ed in armonia con la tavola sulla quale viene presentato.

Il tè è sicuramente la bevanda simbolo della Cina, viene consumato dalla popolazione ad ogni ora sia che ci si trovi nelle proprie abitazioni, sia per le strade, e lo si acquista dalle bancarelle, per i cinesi inoltre il cibo è un grandissimo dono, che merita grande rispetto, è per questo che la popolazione cinese ama molto mangiare, tanto che durante l’arco della giornata vengono consumati dai 5 ai 6 pasti; non si potrà inoltre non rimanere affascinati dalle tavole cinesi, che vengono preparate, nelle occasioni speciali, con una grandissima cura nei particolari e prestando attenzione all’armonia tra le stoviglie e i cibi che verranno serviti agli ospiti.

I piatti della cucina cinese possono variare dalla carne, in particolar modo il pollo ed il maiale, al pesce, che è molto diffuso, e comprendono una grande varietà di verdure, fresche o secche, tra le pietanze più conosciute e maggiormente rappresentative della Cina non possiamo non citare il Pollo alle Mandorle, il Riso alla Cantonese, che per noi occidentali è uno dei piatti più buoni e che tra i cinesi è invece considerato un piatto povero, fatto con gli avanzi, ma comunque di grandissimo gusto, gli Involtini Primavera ed i celebri ravioli al vapore, che possono contenere sia carne che pesce.

La Cucina cinese è frutto di un passato difficile e di stenti per gran parte della popolazione, che per moltissimi secoli ha vissuto di sola agricoltura, le dure condizioni economiche hanno infatti determinato una particolare scelta degli alimenti da consumare, che spesso risultano, per le altre culture, sicuramente inusuali, ma che per i cinesi sono divenuti assolutamente normali e molto diffusi.