Saturnia

Nel cuore della Maremma, nei territori meridionali della regione Toscana, si colloca Saturnia, un delizioso borgo antico che saprà sicuramente essere il luogo ideale per una vacanza piacevole e rilassante, da dedicare alla scoperta di luoghi, ambienti e monumenti indubbiamente affascinanti e sorprendenti.

A soli due chilometri dalla cittadina toscana si trovano le celebri Terme di Saturnia, struttura di grande eleganza all’interno della quale vengono offerti trattamenti per le più disparate patologie, da quelle reumatiche a quelle respiratorie, ma anche massaggi e terapie di bellezza, al loro interno giungono acque sulfuree ad una temperatura di 37,5°.

Il paese inviterà i suoi visitatori alla scoperta di tutte le sue bellezze e delle sue attrattive di maggior pregio, guidando alla scoperta della sua arte, con i suoi monumenti e le sue Chiese, ma anche della sua storia, potendo visitare la vicina necropoli etrusca, il museo archeologico e l’insediamento di Bagno Santo, antecedente alla venuta del popolo etrusco.

Tra le vie del suo centro storico, il paese di Saturnia custodisce monumenti ed edifici antichi indubbiamente interessanti ed affascinanti, ed in grado di narrare una storia ed un passato profondamente antichi, stiamo parlando ad esempio della Chiesa di Santa Maria Maddalena, splendida costruzione medievale al cui interno si trovano affreschi e dipinti pregevoli, il Castellum Aquarum, costruito in epoca romana ed il Palazzo Panciatichi Ximenez.

Assolutamente interessanti sono poi i monumenti di origine romana, che con la loro presenza testimoniano la dominazione dell’Impero Romano, parliamo in tal senso delle colonne della piazza principale del paese e riportano iscrizioni in latino, di Porta Romana, che fu l’unico accesso dalle mura alla città, e le mura di difesa, che sono state edificate dai romani e successivamente restaurate dai senesi.