Sovana

Sovana, Suana per i romani, è un delizioso paesino, considerato come uno dei Borghi più belli d’Italia, che sorge nel cuore dell’Area del Tufo, nella Toscana del sud, si tratta di un abitato sicuramente molto caratteristico ed affascinante, senza alcun dubbio capace di stupire ed affascinare per la sua grande ricchezza in termini storici ed artistici.

Sovana è famosa per essere stata una importante città romana, ma anche per aver visto la precedente presenza del popolo degli etruschi, che qui hanno lasciano importanti testimonianze del loro passaggio, con le necropoli più belle e grandi della Toscana, anche il paese dal canto suo custodisce preziosi monumenti ed edifici storici, parliamo ad esempio della Chiesa di San Mamiliano, della quale oggi rimangono importanti ruderi e che, in questi anni, ha dato alla luce un tesoro di monete romane di inestimabile valore, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, di origine medievale ed il Duomo dei Santi Pietro e Paolo, custode di meravigliose ed importanti opere d’arte.

Tra i monumenti civili di Sovana meritano sicuramente di essere citati il Palazzo dell’Archivio, edificato nel corso del periodo medievale, il Palazzo del Pretorio che, eretto nel XIII secolo, è divenuto oggi sede del Centro Visite del Parco Archeologico del Tufo, il Palazzo Bourbon del Monte, splendido esempi di arte rinascimentale, la Loggetta del Capitano e per terminare la Casa Natale di Papa Gregorio VII, conosciuto qui come Ildebranda, e custode oggi di un interessante Museo di Malacologia Terrestre.